Raccomandazioni natalizie

Prima di riempire il tuo albero di addobbi, scegli un tema natalizio; nei prossimi giorni ti racconterò i temi proposti per il  Natale 2018, ma potrai sempre optare per un Natale in stile shabby, minimal, luxury, ecc. e utilizzarlo come filo conduttore per la scelta delle tue decorazioni. Ad esempio, se il tuo filo conduttore è il lusso, i filamenti di perle o di cristalli potranno  sostituire i classici festoni colorati sull’albero di Natale.

Le  dimensioni e lo stile della casa influiscono molto sulla scelta della tipologia di addobbo. Se hai una casa piccola, non riempirla con addobbi ingombranti, soffocanti, che daranno una sensazione di disordine.  Scegli un albero piccolo, punta tutto su decorazioni che devono essere appese a soffitto o a parete, divertiti a giocare con le luminarie o crea diversi punti di attrazione da decorare. Un albero enorme in un piccolo salotto è un pugno in un occhio come un mini alberello in una sala gigante, insomma fatti guidare dal tuo buon gusto.

Se possiedi molti addobbi di famiglia, dovrai avere una sola accortezza: scegliere una decorazione neutra come un colore,  dei fiori o fiocchi da distribuire su tutto l’albero, tra gli altri addobbi, in modo da offrire continuità all’occhio.

Scegli i punti focali

Se sull’albero possiamo infilarci di tutto, fiori, peluches, foto, biscotti, ecc., la casa, invece, non deve esplodere di decorazioni, ma dobbiamo scegliere alcuni punti su cui focalizzare le nostre attenzioni e decorazioni.

Sicuramente l’ingresso della tua casa  è un punto da valorizzare, magari con la classica ghirlanda natalizia, di cui parleremo nei prossimi post, o anche con altre soluzioni che ti descriverò.  L’albero di Natale  catalizzerà ed accentrerà tutte le attenzioni e sarà il sicuro protagonista delle feste natalizie. Se hai degli elementi particolari in casa, ad esempio le  scale che portano al piano superiore della tua  abitazione o il  camino, ricordati di impreziosirli con qualche addobbo ad hoc. Se preferisci il presepe all’albero di natale, il discorso rimane il medesimo, sarà esso l’elemento catalizzatore.

Dopo aver individuato tre o quattro punti focali, anche in relazione alle dimensioni della casa, divertiti a sparpagliare per l’abitazione dei piccoli richiami come candeline, casine, cuori. Ma fai attenzione al principio  “less is more” (meno è meglio) che è imprescindibile anche a natale: una volta scelti i punti focali è importante che intorno ad essi ci siano pochi elementi e i più neutri possibili.

Un’altra regola che sento di darti è di non allontanarti mai dal tuo gusto personale. Per  arredare con gusto è fondamentale non allontanarsi mai dal proprio stile. Non inseguire mai le  tendenze, gli stili e i consigli che non senti  affini al tuo  modo di essere, al tuo carattere;  puoi rischiare di creare un ambiente che non ti si addice o che ti stanchi, e non vogliamo che succeda proprio a Natale.

Ora parliamo di dettagli

I particolari sono forse l’aspetto decisivo su cui si gioca una decorazione natalizia della casa raffinata ed elegante, qualsiasi sia il tema da te scelto. Se la casa deve essere vestita a festa, non limitiamoci ad aggiungere, ma divertiamoci anche a sostituire; cambiamo ad esempio le federe dei cuscini con altre che abbiano qualche decorazione o, anche solo con il colore, che richiami il Natale. Possiamo fare lo stesso anche con i tendaggi e i tessuti per la tavola. Anche in cucina possiamo osare con strofinacci e presine, ma, pure in questo caso, senza esagerare: una tavola apparecchiata con gusto non è mai troppo piena di cose (ma ne parleremo in un prossimo post).

A proposito di particolari, la base dell’albero di Natale, cioè la parte che lo sorregge,  è uno dei dettagli più trascurati. Per ricoprirla si può ricorrere a metodi tradizionali, come il classico copri base in tessuto, oppure ci si può sbizzarrire con la fantasia, rimanendo affini al  tema prescelto.  Ad esempio, puoi utilizzare un copri base in vimini o in metallo, confezionare un grande pacco regalo, drappeggiarla con stoffe in nuance con gli addobbi o preparare finti pacchetti da sistemare vicino al supporto che ne nascondano la vista.