Ormai per molti arredare rosa, arredare pink è diventata una mania, ma questo dimostra che il rosa sia tornato ad essere un colore protagonista è ormai una certezza, anche nell’arredamento!

La passione per questo colore nella versione pastello, è di origine nordica, e ha invaso ogni elemento di design.

La rimonta del rosa comincia nel 2014: il Color Marketing Group, un gruppo globale di previsioni del colore, ha scelto Shim, un rosa-beige, come il colore emergente. Il nome Shim non è altro che la fusione dei pronomi femminile e maschile in lingua inglese she e him: “Shim rappresenta il cambio di ruoli tra uomo e donna che sta avvenendo nel mondo moderno” spiega l’interior-designer Van Vliet.

Nel 2014 diversi designers scandinavi, come Normann Copenhagen, Scholten & Baijings e Muuto, scelgono questa tonalità per le loro collezioni facendo nasce lo Scandi Pink.

Qualche mese più tardi il ristorante Sketch London si rinnova per opera dell’artista David Shrigley e della designer India Mahdavi: tutto, dalle pareti alle poltrone, diventa rosa.

Nel 2015 il  rose-gold è il colore lanciato da Apple per il nuovo iPhone. Arriva il 2016 e Pantone lancia il Rose Quartz come colore dell’anno, insieme a Serenity: il primo è un rosa chiaro, il secondo un blu pervinca.

Per l’estate 2017 la nuance più trendy è un rosa fresco e luminoso, una tonalità di rosa che molti hanno iniziato a chiamare “Millennial Pink”, una gamma di toni neutrali rispetto al genere che non è un rosa comune, candy o rosa baby, ma una sfumatura creata dal mix di beige, rosa cipria, salmone  e pesca.

Nel 2018 Pink tiene ancora banco e, anzi, le sfumature di pink sono cresciute e convivono allegramente da un genere all’altro con grande facilità, e colorano sia prodotti tecnologici, sia elementi di design, abiti o interi edifici.

Una nuova interpretazione del concetto di “giovane” e “sano” che la neutralità del beige e l’austerità del grigio non riescono a trasmettere.

Cucina in rosa!

Significato psicologico

Che cosa posso fare con il colore che mi trasmetta una sensazione di calma? Il rosa, per questo, sta passando dall’essere considerato colore femminile a colore universale per tutti coloro che vogliono sentirsi pienamente liberi. Inoltre, in questi tempi di caos e stress, riesce a calmare la nostra mente.

Il rosa sul velluto è un abbinamento interessante perché unisce la morbidezza tattile con la morbidezza visiva.

Nei paesi scandinavi il rosa non è mai stato associato alla bambina, ugualmente l’azzurro al bambino: questa “usanza” è solo nostra, l’associazione tra il rosa e il femminino avviene solo in tempi relativamente recenti.

Il rosa ha la particolarità di essere odiato o amato. Il suo significato rimanda all’idea di perfezione, l’utilizzo del rosa si lega a scelte non casuali, non è mai in sostituzione di un altro colore.

Si tratta quindi di un colore positivo che incute un certo senso di sicurezza e di ottimismo vero il futuro.

Copenhagen collection Imm
Tazze rosa
Nova mobili scrittoio

Per scegliere un oggetto d’arredo, una finitura per la vostra casa, la prima domanda che vi dovete porre è: che cosa ci dà benessere?

Pochi oggetti scelti con intelligenza e gusto, pensando alla loro utilità, perché la confusione, l’affollamento, affaticano.

Il rosa dà un tocco di eleganza e tranquillità agli ambienti riuscendo a creare locali dove ritemprarsi dalla caotica e frenetica vita moderna.

La celta di un complemento d’arredo funzionale e piacevole di color pink è in grado di raccontare la personalità di chi lo ha scelto.

Il tortora, il più classico dei neutri, si lascia contaminare regalando un inedito ibrido, il rosa crema, perfetto alleato di grigi e marroni, può offrire luminosità e grande qualità estetica.

Il pink nell’arredo

Se dite agli adulti: «Ho visto una bella casa di mattoni rosa, con gerani alle finestre e colombi sul tetto…», loro non riescono a immaginarsi la casa. Dovete dire: «Ho visto una casa di centomila franchi». Allora esclamano subito: «Oh, che bella!»
(Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe)

Tazze rosa

I pink di pantone

La palette di colori scelti da Pantone per l’inverno 2018, ispirata alla London Fashion Week, aggiunge altre sfumature cromatiche alla selezione di colori 2018 di Pantone.

Ballet Slipper Pantone

Primorose Pink Pantone, colore rosa cipria

Chill Oil Pantone, rosso bruno

l Fashion Color Trend Report Spring 2018 di Pantone è uno studio sui colori che saranno più utilizzati nei settori di interior design, progettazione, moda e tessile. I designers, al giorno d’oggi, si concentrano molto sulla necessità di mostrare il colore nelle loro collezioni, in linea con le richieste provenienti dai consumatori sempre più attirati da oggetti moderni e caratterizzati da colori vivaci.

I colori scelti da Pantone per la primavera 2018 sono 12 e contengono due tonalità di rosa:

Pink Lavander Pantone, un rosa vintage molto pacato

Blooming Dahilia Pantone, un rosa che richiama serenità

Palette di colori d’ispirazione

Il rosa è ormai un colore che sarà longevo rispetto alle mode del momento nell’arredamento, e se tra i colori pantone di tendenza non trovi la tua tonalità, ti allego una palette di colori rosa Dunn-Edwards che potrai usare sul tuo prossimo progetto d’arredo, per concretizzare le tue visioni di rosa.

Palette colori rosa

Ho realizzato per te una palette di colori per dimostrarti come  la tonalità del  mio colore rosa preferito si accosti bene con molti altri colori, ma in realtà dimostra come il rosa sia un colore che si accosta facilmente a tanti altri colori: dal tortora, al grigio, al nero per arrivare ai marroni, agli azzurri.

Buon rosa a tutti!!

Palette colori in abbinamento